Posts in Category: Feste ebraiche

TRANI - Festa di CHANUKKA' per la Comunità ebraica locale 

Il sindaco, Amedeo Bottaro, ha acceso il primo lume della Chanukkà in piazza Scolanova, all'ombra dell'omonima sinagoga in occasione dell'apertura della festa più famosa delle comunità ebraiche e che, soprattutto a Trani, rappresenta un'usanza ormai consolidata.

Chanukkà significa in ebraico “inaugurazione”, ed è una festività che dura otto giorni, tanti quanti lumi complessivamente da accendere.

Era l’anno 165 dell’era volgare allorquando gli israeliti, guidati da Giuda Maccabeo, figlio del sacerdote Mattatià, affrontarono e sconfissero gli occupanti siriani, entrando a pieno diritto a Gerusalemme. Giuda Maccabeo riconsacrò il Bet Hamikdash (santuario), abbattendo gli idoli fatti installare dal re Antioco IV Epifane di Siria (sotto il cui governo era caduto Israele) e ripristinando la sovranità della Toràh (la Legge scritta e orale data da Dio a Mosè) e dei suoi precetti sul popolo ebraico.

Il Talmud racconta che, nel tempio appena riconsacrato, fu trovata una piccola ampolla di olio puro con il sigillo del sommo sacerdote. L'olio poteva bastare per un solo giorno, ma avvenne un grande miracolo: infatti, bruciò per otto giorni diffondendo una bellissima luce e dando così la possibilità, ai sacerdoti, di preparare l'olio nuovo. Fu così che i maestri proclamarono che, a partire dalla vigilia del 25esimo giorno del mese ebraico di Kislèv, e per i successivi otto giorni gli ebrei celebrassero l'avvenimento del miracolo dell’olio che non si consumò.

Posted by Nicola Caputo Tuesday, December 19, 2017 6:48:00 PM Categories: Feste ebraiche Trani
Rate this Content 1 Votes

 

ISCRIVITI

@Trani Religiosa