BARI - Comunicato del Rettore per la Festa Liturgica di SAN NICOLA

“Felice davvero è la città di Bari e sacra la chiesa nella quale il Signore Iddio ti glorifica”

Giovedì 19 novembre, ho partecipato in Prefettura alla riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica per discutere delle eventuali misure restrittive da adottare durante le giornate dedicate ai prossimi festeggiamenti di San Nicola nell’ottica delle politiche e delle azioni di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.

Premesso che la fede in Cristo è vita fatta di scelte concrete, e che le decisioni da prendere in tempi difficili devono essere finalizzate, sotto l’impulso dello Spirito, al bene comune, dopo essermi previamente consultato con  l’Arcivescovo Mons. Francesco Cacucci e la Comunità dei Padri Domenicani, ho preso atto della inevitabile decisione del Comitato di tenere chiusa la Basilica nei giorni di domenica 6 dicembre, festività di San Nicola, e martedì 8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione.

Unicamente in questi due giorni, 6 e 8 dicembre, le celebrazioni religiose in Basilica saranno a “porte chiuse” e trasmesse in diretta streaming. 

Nei giorni 3-5 dicembre, alle ore 18.30, avrà luogo il “triduo di preparazione” predicato da un Padre Domenicano. L’accesso in Basilica in questi tre giorni del triduo, come pure nella Santa Messa Vespertina delle ore 18.30 del 7 dicembre, sarà contingentato con ingresso dal Cortile interno (Largo Abate Elia) nel rispetto più rigoroso delle misure anti-Covid19. Non potranno partecipare più di 130 fedeli. Le Sante Messe del “triduo” saranno trasmesse in diretta streaming. 

Domenica 6 dicembre, festività di San Nicola, alle ore 04.00 la città sarà svegliata come da tradizione dal suono festoso delle campane ed invitata a partecipare alla diretta streaming della Santa Messa celebrata “a porte chiuse” dal Rettore della Basilica; alle ore 18.00, sempre in diretta streaming, Sua Ecc.za Mons. Francesco Cacucci presiederà a “porte chiuse” la solenne concelebrazione eucaristica insieme con il Capitolo Metropolitano e la Comunità domenicana. 

Verrà comunicato in tempo utile quante e a che ora saranno tramesse in streaming e a “porte chiuse” le Sante Messe di martedì 8 dicembre nella solennità dell’Immacolata. 

Nell’ottica della collaborazione e delle misure di prevenzione della diffusione del virus non si escludono da parte dell’Amministrazione Comunale ulteriori provvedimenti restrittivi rispetto all’eventuale assembramento e stazionamento nelle aree adiacenti alla Basilica.

Come già a maggio, le immagini della Basilica vuota non devono intristire i nostri cuori perché la voce di San Nicola risuonerà più forte che mai, nelle nostre case e nei cuori di ognuno di noi. La mattina del 6 dicembre invito tutti, piccoli e grandi, a recitare in famiglia, prima di bere la tradizionale tazza di cioccolata calda, questa bellissima e antica preghiera a San Nicola: “Sii misericordioso, o uomo di Dio e servo fedele di Cristo, anche verso di noi, sia qui che nel secolo a venire. In te, infatti, abbiamo riposto la nostra speranza e a te rivolgiamo la nostra preghiera. Fra tutti, visibili e invisibili, sei apparso il più degno di onore. Felice davvero è la città di Bari e sacra la chiesa nella quale il Signore Iddio ti glorifica, e dove l’Altissimo santifica te, suo servo. Tu sei, infatti, per tutti i cristiani il soccorritore e il difensore”.

“Ci benedica il Signore tutti i giorni della nostra vita”, la Vergine Madre ci protegga, San Nicola venga in aiuto a tutti con il suo potente patrocinio. 

A seguire, in allegato al presente comunicato, un video storico che riguarda la riposizione delle ossa del Santo Patrono di Bari del 9 maggio 1957.

Posted by Nicola Caputo Friday, November 20, 2020 3:30:00 PM Categories: Bari Feste Bari
@Trani Religiosa
Rate this Content 0 Votes

Pagina Facebook

Contatore visite gratuito

Canale Youtube

 

 

a Trani Religiosa 

Categories