tranireligiosa.it

 
Biografia Madonna dei Martiri

L’11 maggio questa icona viene portata solennemente in processione a memoria dell’intercessione della Madonna dei Martiri sulla città di Molfetta che scampò il disastroso terremoto del 1560. La città da quel giorno fece voto di celebrare ogni anno, alla suddetta data, una messa solenne. Questa ricorrenza che nel 2010 compie 450 anni prende il nome di “Medonn du Tremelizze” (Madonna del Terremoto). Nel corso dei secoli, la città di Molfetta ha approfondito la sincera devozione nei confronti della Vergine Maria, così che, con Bolla Pontificia del 3 giugno 1951, il cardinal Federico Tedeschini illuglio 1951 proclama Maria SS. Dei Martiri Compatrona della città e diocesi di Molfetta

Per questo evento la Madonna venne solennemente portata in Cattedrale e, dopo un periodo di preparazione spirituale, la Madonna venne incoronata solennemente dal Capitolo vaticano rappresentato dal Cardinale Federico Tedeschini. Le due corone di oro furono rubate 10 giorni dopo l’incoronazione e non furono mai più ritrovate. Così fu subito aperta una raccolta di oggetti di oro e fu fatta disegnare dall’artista molfettese Giulio Cozzoli una nuova corona.
http://www.tranireligiosa.it/madonna-dei-martiri.aspx