Chiesa di San Toma

Questa chiesa fu costruita ex novo nell'anno 1838 utilizzando il materiale di risulta della demolita chiesa dell'Annunziata.

Infatti la chiesa dell'Annunziata, che si trovava al centro dell'attuale Piazza Campo dei Longombardi, fu abbattuta assieme alle case vicine per risanare quel quartiere trasferendovi il pubbico mercato che da sempre si teneva in piazza del Popolo (oggi piazza Marconi).

Dalla antica chiesa dell'Annunziata, che era di patronato dei discendenti dei De Cuneo da Barbiano, furono trasportati in quella nuova di San Toma la campana, le urne cinerarie dei de Cuneo e l'altorilievo ligneo.

Fonte: le cento chiese di trani" di Amorese Giuseppe